Istanza di accesso civico "generalizzato"

ALL'UFFICIO CHE DETIENE I DOCUMENTI / DATI

oppure ALL'UFFICIO PROTOCOLLO GENERALE

oppure ALLA SEGRETERIA GENERALE

DEL COMUNE DI CERVIA

 

ISTANZA DI ACCESSO CIVICO "GENERALIZZATO"

art 5, co.2 D.lgs 14 marzo 2013, n 33 ("Decreto Trasparenza") modificato con D.Lgs 97/2016

 

L’accesso civico generalizzato è esercitabile relativamente ai dati e ai documenti detenuti dalle Pubbliche Amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione, ossia per i quali non sussista uno specifico obbligo di pubblicazione.

Scopo  dell'accesso civico generalizzato è favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche e promuovere la partecipazione al dibattito pubblico.

Chiunque ha diritto di accedere ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione e non occorre motivazione.

Il Responsabile del procedimento di accesso è il Dirigente dell'ufficio competente a formare l'atto o a detenerlo stabilmente ovvero, su designazione di questi, un funzionario delegato all'attività istruttoria  ed ad ogni altro adempimento inerente il procedimento di accesso. Per conoscenza sarà inoltrato al Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza.

Non sono ammissibili:

- domande generiche che non individuino i dati, i documenti e le informazioni richieste con riferimento, almeno, alla loro natura e al loro oggetto;

- domande meramente esplorative volte semplicemente a scoprire di quali informazioni l'ente dispone;

- domande di accesso per un numero manifestatamente irragionevole di documenti, imponendo un carico di lavoro tale da paralizzare o rallentare eccessivamente il buon funzionamento dell'Ente.

I campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

 
versione 1.8.9